RWANDA • Una storia vera di coraggio e umanità dal genocidio rwandese del 1994

Rwanda

In occasione del ventennale del genocidio rwandese, la storia di coraggio e fratellanza di un uomo e una donna. Scopri lo Spettacolo »

La Scelta: Libro+DVD

Dopo oltre 350 repliche "La Scelta" arriva in libreria in versione Libro+DVD con la versione video dello spettacolo integrale. Acquistalo Ora »

L'Esecutore

Il film-documentario di Marco Cortesi (scritto da Paolo Cortesi) sull'ultimo boia di Francia in libreria. Acquista il Libro+DVD »

Mettiti in Contatto

Raggiungi la Sezione Contatti e lasciaci il tuo messaggio, saluto, commento o altro. Siamo a tua disposizione! Mettiti in Contatto »


Calendario Eventi

Per fornirti info sempre aggiornate e puntuali
pubblichiamo gli eventi del mese succcessivo verso la metà del mese corrente.

Luglio - 2015

4Lug15:00- 16:30Forlì (FC)Evento:Spettacolo - La Scelta
9Lug21:00- 22:30Gussago (BS)Evento:Spettacolo - Rwanda
11Lug20:45- 22:30Ambivere (BG)Evento:Spettacolo - La Scelta
12Lug17:30- 19:30ParmaEvento:Spettacolo - Rwanda

Scopri i nostri 10 Ottimi Motivi

  • Raramente mi è successo di andare a teatro e pensare di essere al cinema. La capacità di questi due giovani attori di catapultarti nel vivo delle storie che stanno narrando è impressionante. Sul palco non c’è niente, ma per l’intera durata dello spettacolo vedi tutto.

    Vincenza D.
  • Il vostro merito è quello di fare memoria riportando in vita pagine di storia ormai totalmente dimenticate. L’interpretazione è carica di emozione, avvincente e indimenticabile. A voi tutta la mia gratitudine.

    Simona De G.
  • Uno spettacolo dove le parole superano la potenza delle immagini. Su un palcoscenico spoglio i due attori sanno ricreare colori, suoni ed emozioni di una delle pagine più drammatiche della storia del XX Secolo. La vicenda risplende dei colori della fratellanza e della dignità.

    Giulio S.
  • Bellissimo, emozionante, avvincente e straziante… I vostri spettacoli fanno piangere, fanno ridere, fanno commuovere e fanno capire. E allo stesso tempo aiutano a non dimenticare lezioni importanti che la Storia ci ha lasciato. Grazie di cuore!

    Elisabetta T.
  • Nel panorama del teatro civile e di narrazione, i giovani Cortesi e Moschini vanno gradualmente affiancandosi ai grandi che hanno reso celebre il teatro di affabulazione come Paolini, Celestini e Balliani.

    Teatro Blog Recensioni

Li facciamo entrare?

Li facciamo entrare?

È la terza volta che siamo in carcere. È la terza volta che l’alto cancello in ferro di una casa circondariale si apre. La nostra auto carica di materiale entra all’intero e una serie di telecamere comincia a seguire ogni …Leggi tutto

Un bicchiere di latte caldo

Un bicchiere di latte caldo

Qualche giorno fa mi giunge una mail. Scorro velocemente il testo. i miei occhi si fermano all’ultima riga.

“Non lasciare che questa storia cada nell’oblio”.

Torno all’inizio della lettera e leggo con cura. Termino la lettura con i brividi lungo la schiena …Leggi tutto

Andate a cag###!

Andate a cag###!

È più forte di me. Dovrei solo restarmene in silenzio. Dovrei farmi i fatti miei e non partecipare a una discussione che mi farà ribollire il sangue, ma non ce la faccio.

«Vengono qui perché non hanno voglia di far niente! …Leggi tutto

Se io posso, tu puoi

Se io posso, tu puoi

Ogni weekend, ogni pomeriggio libero, ogni singolo giorno di vacanza, Clay andava a pescare. Niente cellulare, SMS o altro, – all’epoca non esistevano ancora – ma la madre di Clay non si preoccupava. Sapeva perfettamente dove si trovava suo figlio …Leggi tutto

Stima fratello

Stima fratello

«Quanto manca ancora?» è la domanda che solitamente rivolgo a Mara ogni cinque minuti quando lo spettacolo va in scena davanti a qualche centinaio di ragazzi. A dire il vero so bene quanto manca, ma sentire la sua voce che …Leggi tutto

Una madre

Una madre

Era una stanza forse più piccola delle altre.

All’interno due ingombranti letti da ospedale sistemati in verticale lungo le pareti. Le finestre erano oscurate da pesanti tende verdi di stoffa grossa e la luce era pochissima. Non distinguevo altro che i …Leggi tutto

Abbiamo una Newsletter, lo sapevi?

Appuntamenti in calendario, news e contenuti esclusivi preparati con amore