Image Alt

Rwanda: 200 studenti inchiodati alla poltrona

News, Blog & Press

Rwanda: 200 studenti inchiodati alla poltrona

Duecento ragazzi del “Pascal-Comandini” inchiodati per 90 minuti alla poltrona della sala cinematografica. Con il fiato sospeso, alcuni con gli occhi gonfi, con le mani strette e con le labbra serrate e tirate per la tensione, hanno assistito alla prima proiezione per le scuole del film “Rwanda” che si è tenuta al cinema Eliseo di Cesena.

La pellicola, la cui produzione cinematografica è stata realizzata da un cast forlivese e cesenate, racconta il genocidio della minoranza etnico-sociale dei Tutsi, massacrata a colpi di machete e armi da fuoco dagli estremisti appartenenti agli Hutu, il gruppo sociale maggioritario. Rwanda è il frutto di una delle campagne di crowdfunding cinematografico di maggiore successo nel panorama italiano a cui ha aderito anche l’itt Pascal di Cesena ed è stato è stato presentato a settembre in prima nazionale al festival del cinema di Venezia.

Un lavoro superlativo di un’intensità impressionante, che con precisione storica ( da cui sono possibili numerosi excursus didattici) si propone di raccontare il genocidio ruandese, portando sullo schermo l’umanità ferita in quei 104 giorni terribili che hanno portato ad un milione di morti. 

 

Photo by Kilyan Sockalingum on Unsplash ©

Marco Cortesi è attore e regista. Diplomato presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, sviluppa la sua produzione teatrale come attore monologante di teatro civile alternando il lavoro come autore e attore in tv (con il programma “Testimoni” per Rai Storia da lui ideato e interpretato). Tra i suoi lavori teatrali, nati da un’attenta indagine d’inchiesta, “Le donne di Pola”, monologo sulla guerra nella Ex- Jugoslavia con oltre 350 repliche, un libro ed un DVD, “L’Esecutore”, un documentario-teatrale in formato Libro+DVD sull’ultimo boia di Francia, scritto da Paolo Cortesi e liberamente ispirato ad una storia vera (Infinito Edizioni) e “La Scelta”, quattro storie vere dal conflitto di Bosnia basato sul libro “I Giusti nel Tempo del Male” della Dott.ssa Svetlana Broz (Ed. Erickson) ora un libro+DVD per Edizioni Erickson. E' inoltre autore e interprete dello spettacolo "Rwanda", monologo-testimonianza sulle vicende del genocidio rwandese. E' coautore e interprete del film "Rwanda", trasposizione cinematografica dell'omonimo spettacolo teatrale, presentato alla 75° Mostra del Cinema di Venezia in accordo con Le Giornate degli Autori. Il suo ultimo spettacolo "Die Mauer - Il Muro" sulla storia del Muro di Berlino è ora in tournée.

info@marco-cortesi.com

X