Image Alt

Le Iene, De Gregori, Morandi… e Il Muro in TV

News, Blog & Press

Le Iene, De Gregori, Morandi… e Il Muro in TV

Finire addirittura su di una Guida Tv (tra le più apprezzate e complete, dobbiamo dirlo!) non ha prezzo! Condividere una home page con De Gregori, Morandi e le instancabili “Iene” è ancora più bello! Il noto magazine online “LoSpettacolo.it” dedica un articolo alla nostra Campagna di Crowdfunding “Il Muro in TV”. Ringraziamo tutta la redazione ed ovviamente la mitica piattaforma “Produzioni dal Basso” per il supporto e l’aiuto. E voi che aspettate? Leggete di seguito parte dell’articolo e poi correte a sostenere la nostra Campagna! Grazie di cuore!

 

Il prossimo 9 novembre 2019 saranno passati 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino. Una data storica, da ricordare sempre, che è stata incisivamente raccontata a teatro da Die Mauer – Il Muro, lo spettacolo ideato ed interpretato da Marco Cortesi e Mara Moschini. Un magnifico esempio di teatro civile d’inchiesta che ora i due autori, dopo quasi duecento repliche, vogliono portare in tv con un progetto ambizioso.

Il Muro di Berlino si può considerare ancora oggi la morte dell’animo umano. Una barriera invalicabile e letale capace di tenere divisa una città per 28 anni, provocando la morte di centinaia di persone. Una lunga pagina nera tornata a rivivere – la memoria deve essere sempre attuale – in Die Mauer – Il Muro, uno spettacolo teatrale che, attraverso sei indimenticabili storie vere di determinazione e coraggio, vuole essere un inno alla vita e alla libertà. La celebrazione di quello spirito che portò migliaia di persone a scavalcare un confine ingiusto e ignobile costruito da un’umanità violenta e dittatoriale. Perché il diritto più grande di tutti è quello di essere liberi.

Die Mauer – Il Muro è nato da reali testimonianze e da un’inchiesta giornalistica sul campo. Nello stile del teatro di narrazione, sono state portate in scena le vere storie di chi tentò di scavalcare un ostacolo invalicabile e di chi alla fine riuscì a farlo cadere. Per questo progetto sono stati intervistati oltre 50 testimoni, come spiegano Marco Cortesi e Mara Moschini, menti e volti di questo lavoro […]

Marco Cortesi è attore e regista. Diplomato presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, sviluppa la sua produzione teatrale come attore monologante di teatro civile alternando il lavoro come autore e attore in tv (con il programma “Testimoni” per Rai Storia da lui ideato e interpretato). Tra i suoi lavori teatrali, nati da un’attenta indagine d’inchiesta, “Le donne di Pola”, monologo sulla guerra nella Ex- Jugoslavia con oltre 350 repliche, un libro ed un DVD, “L’Esecutore”, un documentario-teatrale in formato Libro+DVD sull’ultimo boia di Francia, scritto da Paolo Cortesi e liberamente ispirato ad una storia vera (Infinito Edizioni) e “La Scelta”, quattro storie vere dal conflitto di Bosnia basato sul libro “I Giusti nel Tempo del Male” della Dott.ssa Svetlana Broz (Ed. Erickson) ora un libro+DVD per Edizioni Erickson. E' inoltre autore e interprete dello spettacolo "Rwanda", monologo-testimonianza sulle vicende del genocidio rwandese. E' coautore e interprete del film "Rwanda", trasposizione cinematografica dell'omonimo spettacolo teatrale, presentato alla 75° Mostra del Cinema di Venezia in accordo con Le Giornate degli Autori. Il suo ultimo spettacolo "Die Mauer - Il Muro" sulla storia del Muro di Berlino è ora in tournée.

info@marco-cortesi.com

X