Image Alt

Una nuova straordinaria avventura

News, Blog & Press

Una nuova straordinaria avventura

Si parte, gente.

Chiudete la valigia e allacciate le cinture…

Vi promettiamo solo una cosa e sapete che siamo di parola: sarà una delle avventure più straordinarie di sempre!

Mentre il nostro primo feature film Rwanda continua ad emozionare le platee nazionali e internazionali collezionando alcuni dei riconoscimenti più prestigiosi che avremmo mai potuto desiderare, siamo al lavoro per dare il via ad uno dei progetti più ambiziosi della nostra vita.

Abbiamo realizzato un meraviglioso spettacolo di teatro civile capace di collezionare oltre 180 repliche in meno di 12 mesi da debutto. Abbiamo raccontato la storia vera di chi tentò di sfidare il Muro più letale e invalicabile del Mondo. Abbiamo emozionato migliaia di spettatori parlando di straordinari gesti di coraggio, perseveranza e fede in nome della libertà

Ma questo non basta…
Vogliamo ora trasformare il nostro spettacolo teatrale “Il Muro” in un memorabile evento tv in occasione dei 30 anni dalla Caduta del Muro di Berlino (9 novembre 2019)

Vogliamo che queste indimenticabili storie di coraggio giungano in prima serata di fronte a centinaia di spettatori. In un mondo dove tutto sembra andare per il verso sbagliato, dove la paura diviene rabbia, dove l’indifferenza diviene esclusione, vogliamo parlare di meravigliosi gesti di coraggio, fratellanza e altruismo in nome della libertà! Vogliamo commuovere migliaia di spettatori, regalando loro quel brivido che tutti sentono al termine dello spettacolo, quella strana, inarrestabile certezza di poter esclamare: “Io sono più forte di quanto posso credere!”

Portare uno spettacolo teatrale in prima serata in TV è un progetto straordinariamente ambizioso?
Eppure siamo certi – maledettamente certi – che ce la faremo.

«Come potete riuscirci?» – ci chiede il giornalista.
«Siete solo in due!» – continua lui.

«Solo in due?» – risponde Mara.
«Non proprio!» – continua lei.

Al nostro fianco stanno migliaia di persone straordinarie…
Sono uomini, donne, ragazzi e ragazze… Sono coloro che non si arrendono mai, coloro che continuano a sperare, coloro che continueranno a stringere i denti anche quando tutti gli altri sceglieranno di mollare…

Voi siete quelle persone!

Siete il nostro clan e la nostra forza. Coloro che ci spingono a non mollare mai!
Ehi, guardatevi attorno! Guardate che cosa siamo riusciti a realizzare insieme!!!
Vi va di provarci di nuovo?

Si parte, gente.
Sostenete la Campagna, scoprite le ricompense ed entrate in un team di persone straordinarie!

Marco Cortesi è attore e regista. Diplomato presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, sviluppa la sua produzione teatrale come attore monologante di teatro civile alternando il lavoro come autore e attore in tv (con il programma “Testimoni” per Rai Storia da lui ideato e interpretato). Tra i suoi lavori teatrali, nati da un’attenta indagine d’inchiesta, “Le donne di Pola”, monologo sulla guerra nella Ex- Jugoslavia con oltre 350 repliche, un libro ed un DVD, “L’Esecutore”, un documentario-teatrale in formato Libro+DVD sull’ultimo boia di Francia, scritto da Paolo Cortesi e liberamente ispirato ad una storia vera (Infinito Edizioni) e “La Scelta”, quattro storie vere dal conflitto di Bosnia basato sul libro “I Giusti nel Tempo del Male” della Dott.ssa Svetlana Broz (Ed. Erickson) ora un libro+DVD per Edizioni Erickson. E' inoltre autore e interprete dello spettacolo "Rwanda", monologo-testimonianza sulle vicende del genocidio rwandese. E' coautore e interprete del film "Rwanda", trasposizione cinematografica dell'omonimo spettacolo teatrale, presentato alla 75° Mostra del Cinema di Venezia in accordo con Le Giornate degli Autori. Il suo ultimo spettacolo "Die Mauer - Il Muro" sulla storia del Muro di Berlino è ora in tournée.

info@marco-cortesi.com

X